La due giorni triveneta di Miola di Piné
porta 13 medaglie, 5 d’oro, al Trentino

Per un fine settimana, dal 4 al 5 febbraio, Miola di Piné è stato il punto di incontro dei pattinatori artistici del Triveneto impegnati nelle categorie Nazionale ed Interregionale. Il Palaghiaccio dell’altopiano ha infatti ospitato la terza gara Regionale di fascia Nazionale e la seconda di fascia Interregionale, alla quale hanno preso parte 163 atleti, 52 dei quali provenienti dalla nostra provincia. Anche questa volta, come accaduto a Bressanone a fine gennaio, il bottino finale è di tutto rispetto, annoverando 5 medaglie d’oro, 3 d’argento e 5 di bronzo.
Cominciando dalla categoria Senior Nazionale, troviamo subito il primo posto di Silvia Martinelli del Circolo Pattinatori Artistici Trento, forte di 109,77 punti, somma dei 37,05 conquistati nello short program e dei 72,72 nel libero. Un altro oro è arrivato dalla categoria Junior Nazionale, vinto da Caterina Guzzo (Cpa Trento) grazie ai suoi 90,27 punti, 31,50 dal corto e 58,77 dal libero, al quale si affianca l’argento di Francesca Gioco (Cpa Trento) con 88,84 punti (32,17 + 56,67). Per quanto invece concerne la categoria Junior Interregionale, si segnala il terzo posto di Alice Vanzo dell’Artistico Ghiaccio Fiemme con 46,97 punti.
Nella categoria Advanced Novice Nazionale brillano l’oro di Arianna Nava e il bronzo di Gloria Moser, le due portacolori dell’Artistico Ghiaccio Piné profete in patria: la prima si è guadagnata 68,75 punti (24,15 con il corto e 44,60 con il libero), la seconda 63,69 (22,52 + 41,17). Nella stessa categoria, fascia Interregionale, ha chiuso al terzo posto Adele Antonelli, con punti 32,25, pure lei dell’Artistico Ghiaccio Piné. Si è colorata invece d’argento la prova di Clara Gutmann (Cpa Trento) nella categoria Cadetti Nazionale, grazie ai suoi 39,37 punti.
Due ori arrivano dalla categoria Principianti: quello di Veronica D’Alessandro (Artistico Ghiaccio Fiemme) con 29,45 punti nella fascia Nazionale, sul cui podio è salita anche Zoe Scartezzini (Fiemme On Ice), terza con 28,92 punti, e quello di Eva Prando (Cpa Trento) nella fascia Interregionale: 31,88 i suoi punti. Da citare infine il bronzo di Caterina Zini (Cpa Trento) fra le Esordienti B Nazionali (29,07 punti) e l’argento di Francesca Serafini (Sporting Ghiaccio Pinzolo) fra le Esordienti A Nazionali (26,71 punti).
Il prossimo fine settimana l’attenzione si sposterà sulla piastra di Fanano, in provincia di Modena: l’11 e 12 febbraio sfileranno sul ghiaccio gli atleti delle categorie Principianti, Cadetti e Advanced Novice con il ranking più elevato, ovvero quelli della fascia Elite. Si tratta della terza gara nazionale, i punti che attribuirà concorreranno a stabilire chi si guadagnerà il diritto di partecipare ai campionati Italiani. Dei 126 atleti in gara 21 saranno trentini.

IL PODIO DELLA CATEGORIA ADVANCED NOVICE

FONTE UFFICIALE http://www.pegasomedia.it/ufficiostampa/comunicato.asp?id=1606&wt=589b59bec0932

 

Comitato Trentino FISG: 0461.986252 – cptrentino@fisg.it – trentino.fisg.it – Twitter: @FisgTrentino
Ufficio stampa – PegasoMedia: 348.0613477 – comunicazione@pegasomedia.it – Twitter: @pegasomedia_srl

 

3^ gara nazionale
  • facebook
  • Twitter
  • Evernote
  • Gmail
Share This

Share This

Condividi con i tuoi amici!